Archivi categoria: Interpellanze

Interpellanza del 13.09.2013

Al Sig. Sindaco del Comune di

Pettorano sul Gizio

Oggetto: Interpellanza (art.41 Regolamento del Consiglio Comunale)

            Il sottoscritto Carmelo Pantè, in qualità di capogruppo di minoranza,

INTERPELLA

il Sindaco “sulle azioni promosse dall’amministrazione comunale nei confronti di Telecom Italia per il potenziamento della linea ADSL nel territorio di Pettorano sul Gizio.

Tali azioni sono necessarie ed improcrastinabili stante i disservizi causati dal sottodimensionamento delle apparecchiature della rete telefonica che, oltre a funzionare con discontinuità (soprattutto nei periodi di pioggia) consente una navigazione internet lentissima e sicuramente al di sotto dello standard nazionale.

Tale ultima circostanza è ben nota alla Telecom Italia tant’è che la sua rete commerciale rifiuta all’utenza pettoranese la sottoscrizione e l’adesione ai suoi contratti di ultima generazione, meno costosi rispetto ai precedenti e più vantaggiosi in termini di servizio offerto (come ad esempio TUTTO con scambio dati a 7 Mega/sec)”.

Pettorano sul Gizio, lì 13 settembre 2013

Lascia un commento

Archiviato in Interpellanze

Risposta all’interpellanza del 02.12.2011

3 commenti

Archiviato in Interpellanze

Interpellanza del 02.12.2011

Al Sig. Sindaco del Comune

di Pettorano sul Gizio

Il sottoscritto Carmelo Pantè, quale consigliere comunale,

Premesso

  • che nello scorso mese di novembre alcuni beneficiari di fondi per la ricostruzione post sisma 2009 hanno ricevuto una Sua missiva nella quale si ipotizza una richiesta di restituzione di importi già ammessi a finanziamento (e già impiegati!) per la ristrutturazione delle parti comuni di abitazioni non principali;

 INTERPELLA IL SINDACO

  • per sapere le ragioni che hanno indotto l’Ente ad una tale procedura e se siano stati riscontrati errori di istruttoria delle pratiche da parte degli Uffici superiori preposti al controllo delle stesse.

Pettorano sul Gizio, lì 2 dicembre 2011

15 commenti

Archiviato in Interpellanze

Interpellanza del 23.05.2011

Al Sig. Sindaco del Comune

di Pettorano sul Gizio

Il sottoscritto Carmelo Pantè, quale consigliere comunale,

  • sentito il sig. Mario Pace che segnala un’illogica realizzazione della pubblica illuminazione del viale di accesso alla ex scuola di Vallelarga, mediante la posa in opera di n.2 pali di cui il primo in corrispondenza dell’accesso secondario al B&B di proprietà D’Amato ed il secondo in corrispondenza del campo di calcetto/tennis;

  • verificato quanto segnalato, ovvero la mancata illuminazione dell’innesto dalla S.P. Albanese al viale,

INTERPELLA IL SINDACO

per sapere:

  • qual è stato il criterio seguito per la realizzazione di questa estensione della pubblica illuminazione, visto che per risolvere il problema sarebbe bastato o mettere un terzo palo (la cui posizione risulta già ipotizzata, visti i segni sull’asfalto) o la diversa collocazione dei due pali;

  • il nome del progettista e d.l. e se sono stati eseguiti preliminarmente dei calcoli illuminotecnici che giustifichino la mancata illuminazione del già citato innesto.

Pettorano sul Gizio, lì 23 maggio 2011 

SENZA RISPOSTA DA PARTE DEL SINDACO

Lascia un commento

Archiviato in Interpellanze

Interpellanza del 07.04.2011

 Al Sig. Sindaco del Comune

di Pettorano sul Gizio

Il sottoscritto Carmelo Pantè, quale consigliere comunale,

  • preso atto della nota in atti dell’Ente al n.716 di prot. del 05.04.2011;

  • ritenendo necessario fare chiarezza in merito all’utilizzo delle proprietà comunali;

INTERPELLA IL SINDACO

per sapere:

  • quali sono le unità immobiliari comunali destinate all’utilizzo da parte di terzi (in locazione, in comodato d’uso, ecc.);

  • quali sono quelle occupate e quali risultano allo stato libere;

  • quali sono gli atti formali (Delibere e contratti d’affitto) attraverso i quali sono stati assegnati locali o intere unità immobiliari;

  • quali sono le entrate relative alle suddette assegnazioni o locazioni ed i relativi capitoli di entrata in Bilancio Comunale.

Cordialmente.

Carmelo Pantè

Pettorano sul Gizio, lì 7 aprile 2011

1 Commento

Archiviato in Interpellanze

Interpellanza del 04.04.2011

Al Sig. Sindaco del Comune

di Pettorano sul Gizio

I sottoscritti consiglieri comunali, Carmelo Pantè, Antonio Schiappa, e Franco Oddi,

Premesso

  • che con delibera di G.M. n.14 del 24.02.2011 avente ad oggetto RISERVA NATURALE MONTE GENZANA ALTO GIZIO – APPROVAZIONE BANDI PER LA GESTIONE DELLE ATTIVITA’ DI RICERCA SCIENTIFICA E TECNICA;

  • che con determina dell’Area Finanziaria n.80 e n.81 del 30.03.2011 sono stati attribuiti i punteggi per la formazione della graduatoria necessaria all’attribuzione degli incarichi;

INTERPELLANO IL SINDACO

per sapere:

– i nomi del primo classificato di ogni bando;

– da chi era composta la commissione di valutazione dei titoli;

– quali sono stati i criteri per stabilire il punteggio di ciascun partecipante alla selezione per ogni “Requisito valutabile” (vedasi Bandi), non avendo provveduto nemmeno ad un colloquio con i candidati.

I sottoscritti ritengono necessario l’annullamento in autotutela delle già citate Determine n.80 ed 81 del 30.03.2011 e la discussione della vicenda in Consiglio Comunale, onde evitare il ricorso ad ulteriori azioni anche di carattere legale

Pettorano sul Gizio, lì 4 aprile 2011

1 Commento

Archiviato in Interpellanze

Interpellanza del 16.03.2011

Al Sig. Sindaco del Comune

di Pettorano sul Gizio

Il sottoscritto Carmelo Pantè, quale consigliere comunale,

  • preso atto della Sua missiva in data odierna al nr.581 di prot. in risposta alla interpellanza del 14.02.2011 al n.347 di prot.;

  • rilevato che la Sua risposta risulta totalmente inadeguata rispetto a quanto richiesto, non facendo alcun riferimento alle modalità di assegnazione di lavori (intesi come esecuzione di opere edili, impiantistiche, ecc.);

INTERPELLA NUOVAMENTE IL SINDACO

per sapere:

  • quali sono i CRITERI seguiti da questo Ente per l’assegnazione di lavori con la formula “di fiducia dell’Amministrazione”;

  • se esiste un ELENCO di Ditte “di fiducia dell’Amministrazione” formalmente approvato con Delibera di Giunta Municipale che giustifichi l’affidamento diretto di lavori “di piccolo importo” previa richiesta di unico preventivo.

Pettorano sul Gizio, lì 16 marzo 2011

Lascia un commento

Archiviato in Interpellanze